EuropaEuropa MeridionaleFotoFoto EuropaFoto Europa Meridionale

Atene, la culla della civiltà moderna in rovina

WE 3602 comments783 views
atene francesco zicolella

Atene ai tempi dell’Euro. Gli scatti di Francesco Zicolella cercano di cogliere l’essenza di una nazione in ginocchio, piegata dal debito, dalla crescita zero e tenuta prigioniera dal collare bancario internazionale.

Un viaggio fatto di emozioni,  dove il divario tra ricchi e poveri è sempre più evidente. Un viaggio fatto con la consapevolezza di stare camminando su una mina pronta ad esplodere, le cui schegge mi auguro possano dare uno scossone alla stasi forzata a cui è sottoposta questa, LA nazione sovrana per eccellenza. Qui è nata la democrazia ed il pensiero umano ha assunto i connotati classici che fondano da quasi tremila anni l’idea di STATO così come siamo abituati a concepirlo. Chiedo scusa, ERAVAMO abituati a concepirlo; quasi a voler spazzar via in un solo colpo millenni di storia cultura e tradizione, pare che non ben identificati poteri oscuri abbiano deciso a tavolino di punire la nazione ellenica con governi sbagliati, alleanze ed entrate in traballanti UNIONI che sono state fatali in un momento storico economico di declino (ma poi nemmeno tanto).

Passeggiare per Atene significa vedere centinaia di serrande abbassate, drappelli di persone che manifestano nella speranza che le loro proteste vengano riprese e forse ascoltate. Una parola: Abbandono. Se ne devo aggiungere un’altra direi Fatica.

Vi lascio agli scatti di Francesco, che raccolgono in pieno il declino e la forza di un popolo a noi tanto vicino ma mai così abbandonato a se stesso.

(prologo a cura di Denis Orticola per World Explore 360)atene francesco zicolella

atene francesco zicolella

atene francesco zicolella

atene francesco zicolella

atene francesco zicolella atene francesco zicolella

atene francesco zicolella

atene francesco zicolella

atene francesco zicolella

atene francesco zicolella

atene francesco zicolella

atene francesco zicolella

atene francesco zicolella

atene francesco zicolella

atene francesco zicolella

atene francesco zicolella

atene francesco zicolella

atene francesco zicolella

atene francesco zicolella


Chi è Francesco?


villa abbandonata-francesco-zicolellabiografia: Francesco Zicolella nato nel 1997 in provincia di foggia ma vissuto tutti i miei quasi 20 anni nelle marche ad ancona. diplomato nel 2016. amante del mondo abbandonato e dimenticato da tutti.

Qualche anno fa ho conosciuto la fotografia riguardante questi luoghi.

Sinceramente all’inizio non ne rimasi affascinato, fino a quando, Natale 2015, insieme ad un amico anche lui fotografo e mio grandissimo punto di riferimento, siamo entrati in una fabbrica abbandonata di medicine.

Da quel giorno mi sono innamorato.

Inizialmente credevo di sbagliare qualcosa nelle impostazioni della macchina fotografica poichè le foto erano tutte mosse. Successivamente, ripensandoci, ho capito che era la mano a tremare dall’emozione mista ad entusiasmo che mi esplodeva dall’interno. Ogni volta che esploro, prima di cominciare mi fermo, respiro profondamente e solo quando entro in armonia con l’edifico scatto.

 

 

2 Comments

Leave a Response