Curiosità di viaggioUncategorized

Qual è il paese abitato più freddo al mondo?

Shady Abou Dib273 views

Oymyakon, in Siberia Orientale, paese dai 500 abitanti e minime record da -71 gradi, si aggiudica il poco ambito primato di paese abitato più freddo al mondo

Nelle ultime settimane l’Europa intera è stata colpita da un’ondata di gelo record, come non accadeva da anni. Noi dello staff di WE360 lo sappiamo bene, visto il nostro viaggio alla scoperta dell’Europa Centro-Orientale durante le ultime vacanze natalizie (restate collegati, a breve arriverà il diario completo). Ormai abituati ad inverni miti a causa del surriscaldamento globale, le temperature in diversi paesi dell’Europa hanno sfiorato perfino i meno 30 gradi, con nevicate anche a bassa quota e gelate provenienti dai paesi balcanici. Una situazione quasi d’emergenza per noi, ma ben poca cosa se paragonate alle temperature del paese abitato più freddo al mondo. Quale? Oymyakon.

Oymyakon è un villaggio sperduto nella Repubblica di Sacha, Siberia Orientale e da anni si aggiudica il primato di essere il paese abitato più freddo della Terra. Nonostante queste rigidissime temperature invernali, a Oymyakon vivono 500 persone che quotidianamente devono confrontarsi con il clima gelido e proibitivo. Un freddo così intenso da condizionare la loro vita quotidiana. Nella maggior parte dei casi, gli abitanti sono costretti a trascorrere gran parte del tempo chiusi in casa o nei vari uffici. Vi sono appena tre ore di luce nel periodo invernale  e la loro alimentazione è quasi interamente composta di pesce e carne, a causa dei terreni gelati in cui è pressoché impossibile coltivare frutta e verdura.

A temperature così rigide, spesso anche le batterie dei cellulari vanno in tilt e le auto devono restare sempre accese o essere custodite in garage riscaldati per evitare il congelamento. Le temperature medie invernali nel villaggio di Oymyakon si aggirano intorno ai 50 gradi sotto lo zero, ma si registrano addirittura picchi di meno 70 gradi. Nel 1924 il villaggio stabilì il record: le temperature arrivarono a meno 71 gradi. Ma non è così tutto l’anno. Durante il periodo estivo, le temperature nel villaggio sfiorano i 22 grandi, con ben 21 ore di luce. È a quel punto che i suoi abitanti possono finalmente uscire in strada e godersi la vita fuori dalle proprie case.

Non ce la sentiamo del tutto di proporvela come meta turistica invernale, ma non mancano i coraggiosi avventurieri che si spingono a raggiungerla. E voi vi rechereste mai nel paese abitato più freddo al mondo? In caso voleste farlo, non fateci mancare la vostra testimonianza!

Credits: TPI

Leave a Response