Curiosità Urbane WE360Esplorazioni urbane

WE360 Urbex curiosità: Ambassador Hotel. Abbandono made in USA

WE 360414 views
ambassador hotel copertina

 Italian/English version. Jacksonville, Georgia, ecco dove sorge questa severa struttura con un’oscura storia alle spalle,tratta dal sito americano abandonedsoutheast.com con cui we360 collabora. Pronti? buona lettura!

L’hotel Ambassador aprì nel 1924 come primo edificio residenziale di lusso nel centro di Jacksonville, Florida. L’edificio da sei piani ospitava 110 residenti in 50 unità. Fu costruito in mattoni e calcare in stile Georgian Revival. E ‘stato progettato con un modello ad H in modo che ogni camera avesse una vista della finestra.

The Ambassador Hotel opened in 1924 as the first upscale apartment building in downtown Jacksonville, Florida. The six-story building housed 110 residents in 50 units. The building was constructed of brick and limestone in the Georgian Revival style. It was designed in an H pattern so every room had a window view.


Nel 1944, l’edificio è stato convertito in un albergo e rinominato Three-Ten Hotel. Nel 1947, è stato cambiato in hotel Southland e di nuovo nel 1949 in Griner hotel. Infine, nel 1955, l’edificio divenne l’Hotel Ambassador.

In 1944, the building was converted to a hotel and renamed the Three-Ten Hotel. In 1947, it was changed to Hotel Southland and again in 1949 to the Griner Hotel. Finally, in 1955 the building became the Ambassador Hotel.


Nel corso degli anni, il centro di Jacksonville cadde in un declino. Nel 1970, Sam Easton, un agente immobiliare locale, acquistò l’Hotel Ambassador. Nel 1983, l’edificio è stato aggiunto al registro nazionale dei luoghi storici, ma è caduto rapidamente in degrado.

Through the years, Jacksonville’s downtown fell into a decline. In 1970, Sam Easton, a local real estate developer, purchased the Ambassador Hotel. In 1983, the building was added to the National Register of Historic Places, however it was quickly heading towards dilapidation.

singola Ambassador Hotel 1


Durante la fine degli anni ’80, l’hotel è stato convertito in appartamenti a basso reddito, con camere in affitto a settimana. L’Ambassador Hotel è diventato il luogo di molteplici arresti per droga e prostituzione. Nel 1992, 50 isolati dell’adiacente quartiere Lavilla sono stati condannati e demoliti come progetto di rivalutazione. Molti dei residenti del quartiere Lavilla si spostarono all’Ambassador Hotel.

During the late 1980s, the hotel was converted to low-income apartments, with rooms rented by the week. The Ambassador Hotel became the site of multiple drug busts and prostitution raids.  In 1992, 50 blocks of the adjacent LaVilla neighborhood were condemned and demolished as a revitilization project. Many of the residents from the LaVilla neighborhood moved to the Ambassador Hotel.

 

La proprietà intellettuale dell’articolo e le fotografie sono esclusive di abandonedsoutheast.com    Visitate il suo sito per altre meraviglie dell’abbandono americano

The intellectual property of the article and photographs are exclusive to abandonedsoutheast.com Visit his website for other American abandonment wonders

traduzione a cura di world explore 360

 

Leave a Response