videoVideo Europa

Venezia-la città sospesa: il video di Marco Barretta

WE 360252 views

Venezia da sempre attrae artisti, fotografi e videomaker: raramente nelle composizioni create si respira la sua aura. In questo video Marco Barretta ci racconta di lei attraverso le sue immagini.


Sono arrivato a Venezia con un treno Freccia Rossa partito da Roma in un venerdì pomeriggio di Ottobre. Arrivo alla stazione di Santa Lucia quando il sole ormai è tramontato, ma riesco a rimanere incantanto anche da quello che il crepuscolo riesce a farmi scorgere…

venezia la città sospesa

Attraverso il Ponte degli Scalzi, e con zaini in spalla e una mappa tra le mani, mi addentro per la prima volta tra gli stretti vicoli di Venezia. Ho letto su qualche guida che il bello di Venezia è il perdersi proprio tra questi vicoli, ma è difficile compranderlo appena ci arrivi, con il buio ad accompagnarti e una città “aliena” fatta di stretti passaggi e piccoli canali ad accoglierti.

La giornata successiva inizia presto, è ancora buio mentre preparo la macchina fotografica bevendo succo di frutta confezionato e una torta del supermercato. Attraverso nuovamente quella strana e intrigata rete di vicoli, ma questa volta seguendo una precisa direzione e qualche cartello appeso che indica “Piazza S. Marco”. Il cielo inizia ad imbiancarsi, e per le strade ci sono solo persone avvolte nei loro giacchetti che a testa bassa e passo svelto si dirigono per chissà dove.

Piazza San Marco è vuota, alcune sedie sono accatastate davanti ad un bar chiuso, qualche spazzino pulisce le strade e lì, proprio dopo il Campanile, tra le Colonne di San Marco e San Todaro, c’è un piccolo tratto di mare che per i Veneziani è il Canal Grande…venezia la città sospesa

E’ qui che attendo la mia prima alba a Venezia, con lo stupore negli occhi e l’emozione di scoprire una nuova città…venezia la città sospesa

venezia la città sospesa

venezia la città sospesa

Ci gioco un po’, con Venezia. E’ un emporio di storie e di dettagli, una città che si intreccia con l’acqua e i mattoni e poi di nuovo con l’acqua, e i ponti e i canali e le persone. Lo capisci subito che non hai più bisogno di una mappa tra le mani, perché quei vicoli lì sono davvero da scoprire. Ed è proprio vero poi che se chiedi a qualcuno una direzione, quella persona può solo che dirti “sempre dritto”, perché una vera strada non c’è, perché sono tutte lì le direzioni.

venezia la città sospesa

venezia la città sospesa

venezia la città sospesa

venezia la città sospesa

venezia la città sospesa

venezia la città sospesa

venezia la città sospesa


Chi è Marco Barretta?


 Mi chiamo Marco Barretta e nasco come Fotografo Freelancer. Un po’ per gioco e un po’ per lavoro, mi avvicino alla fotografia professionale senza quasi accorgermene. Ho realizzato reportage per progetti all’estero, sia come fotografo che come videomaker. Mi sono certificato come fotografo per Google Maps, e ho fatto mia la tecnica del Visual Storytelling come linea narrativa dei miei lavori.

Sito internet di Marco:
www.marcobarretta.com

Facebook: spaziofantasia

edizione a cura di World explore 360 tutti i diritti circa le fotografie, i video ed i contenuti sono di esclusiva proprietà di Marco Barretta

Leave a Response